Sale da bagno dell’Himalaya

sale da bagno

Il sale da bagno dell’Himalaya, sia puro che con l’aggiunta di erbe o aromi curativi e naturali, si utilizza per beneficiare dei bagni salini ( un bagno salino è un bagno in acqua satura di sale).
Tali bagni, sono rinfrescanti per l’anima e per il corpo ed hanno un particolare effetto cosmetico sulla pelle.
Il sale da bagno dell’Himalaya contiene molti minerali e microelementi che vengono assorbiti dai pori della pelle durante il bagno.
Questi sali stimolano la vascolarizzazione degli strati inferiori dell’epidermide ed hanno un effetto rivitalizzante sulla pelle.
I bagni salini sono adatti anche per il trattamento di disturbi dermatologici come psoriasi, la neurodermatite, l’acne e inoltre allevia i sintomi in caso di reumatismi e dolori alle articolazioni.
L’effetto osmotico del sale influenza positivamente il sistema vegetativo dei nervi.

UTILIZZO: Sciogliere il sale rosa dell’Himalaya nella vasca da bagno con acqua ad una temperatura di 37°. Utilizzando sale puro dell’Himalaya si devono usare da 300 a 1 kg per bagno; con un bagno alle erbe curative curative ne bastano 250 gr.
Si raccomanda una durata del bagno di almeno 12 fino ad un max di 20 minuti.

Lo stesso sale può essere utilizzato anche per piediluvio, cura e purifica i piedi ed è un ottimo rimedio contro il cattivo odore.
UTILIZZO: Sciogliere 150 gr di sale in 3-5 litri di acqua calda e tenere i piedi immersi per circa 15 minuti.